Ottimizzazione del portafoglio

Con la co-gestione la banca non esternalizza l’attività di gestione del portafoglio sofferenza ma integra la gestione dell’Ufficio Legale interno della Banca con un’attività prettamente stragiudiziale elaborata ed implementata dal team di Aram Capital in affiancamento all’Ufficio della Banca.

L’attivita’ di co-gestione consiste in varie fasi:

  • Individuazione di strategie di recupero credito stragiudiziale derivante da un’analisi dettagliata dei crediti e garanzie volte a ottimizzare il recupero del portafoglio;
  • Valutazione e quantificazione dei flussi di recupero attesi per ogni singolo debitore in modalità “saldo e stralcio” e “piano di rientro” volti ad ottimizzare l’impatto su conto economico e il tasso di copertura, con comparazione a valori di realizzo da cessione o cartolarizzazione;
  • Presentazione dei flussi minimi di realizzo e delle strategie di recupero stragiudiziale in co-gestione per approvazione degli organi deliberanti della Banca;
    • Implementazione delle attività di recupero stragiudiziale in affiancamento all’Ufficio della Banca tramite;
    • Preparazione di schede personalizzate per debitore e della modulistica per gli accordi;
    • Contatti telefonici e incontri con debitori presso la sede della banca;
    • Monitoraggio dei flussi derivanti dagli accordi raggiunti.

ARAM in collaborazione con la Banca seleziona le posizioni con importi del credito inferiori ad € 100.000, ritenendo per tali crediti la soluzione stragiudiziale preferibile e più economica rispetto alla gestione giudiziale.

Per le posizioni selezionate vengono ipotizzate due possibili proposte da formulare ai clienti nel corso delle trattative:

  • Saldo e Stralcio;
  • Piano di Rientro (primo versamento + rate mensili);

Sia per la prima soluzione che per la seconda, ARAM effettua valutazioni sul possibile realizzo, sull’impatto a conto economico e sull’impatto sul tasso di copertura.

L’attività stragiudiziale proposta richiede la preventiva autorizzazione del CDA a transigere le singole posizioni a fronte dell’incasso delle somme ipotizzate, tali importi rappresentando quindi la soglia minima per la conclusione delle trattative con i debitori.

ARAM predispone un database contenente l’anagrafica dei debitori oggetto della consulenza stragiudiziale e i numeri telefonici : strumento necessario per contattare i clienti della Banca ed invitarli, nelle date che saranno stabilite di comune accordo, ad incontrare i consulenti di ARAM in sinergia con i referenti preposti dalla Banca a tale operatività.

Durante gli incontri con i debitori, che a discrezione della Banca potranno essere svolti presso la stessa sede dell’Istituto o presso sale esterne, ARAM utilizza una scheda per ogni debitore sulla quale sono riportati tutti i dati dell’esposizione e delle garanzie, necessari per modellare la singola strategia su ogni inadempiente presente.

ARAM definisce la documentazione che la Banca dovrà fornire durante gli incontri a coloro che intenderanno accettare le proposte.

Avvalendosi di collaborazioni con primarie società ARAM ha la possibilità di rintracciare i dati anagrafici e quelli telefonici dei debitori non rintracciabili mediante i contatti in anagrafica della Banca.

This material has been prepared by the ARAM Capital Ltd (“ARAM”) for information purposes only. The information contained herein is confidential and is intended for use only by the intended recipient (each a “Recipient”). The material remains the property of ARAM and must be returned on request and any copies thereof destroyed.
It should not be reproduced or disclosed to any other person, without the consent of ARAM.
By reviewing this material each Recipient represents that it is a person into whose possession the material can be lawfully delivered in accordance with the laws of the jurisdiction in which the Recipient is located.
This material should not be construed as an offer or solicitation to buy or sell of Securities or any other securities, or any interest in any securities, and nothing herein should be construed as a recommendation or advice to invest in any Securities.
ARAM acts neither as an adviser to, nor owes any fiduciary duty to any Recipient. This material does not purport to identify all of the risks associated with the Transaction(s). Neither ARAM nor any of its affiliates, agents or representatives makes any representation regarding the provision of advice to any Recipient concerning the appropriate legal treatment, regulatory treatment, accounting treatment or possible tax consequences of an investment. Each Recipient of the material should make its own independent evaluation of the Transaction(s) and the risks thereof, and of the relevance and adequacy of the information in the material and should make other investigations as it deems necessary, and consult its own legal, tax, and other advisers, in order to determine whether to participate in the Transaction(s).
The material is presented on the express understanding that although the information herein is believed to be reliable, it has not been independently verified ARAM.
ARAM makes no representation or warranty (express or implied) of any nature, nor does it accept any responsibility or liability of any kind, with respect to the accuracy or completeness of any of the information or opinions in the material. However this shall not restrict, exclude, or limit any duty or liability to any person under any applicable laws or regulations of any jurisdiction which may not lawfully be disclaimed.
This material contains certain tables and other statistical analyses (the “Statistical Information”) which have been prepared in reliance on information provided by third parties. Numerous assumptions have been used in preparing the Statistical Information, which may or may not be reflected in the material. As such, no assurance can be given as to the Statistical Information’s accuracy, appropriateness or completeness in any particular context, or as to whether the Statistical Information and/or the assumptions upon which they are based reflect present market conditions or future market performance. The Statistical Information should not be construed as either projections or predictions or as legal, tax, financial or accounting advice.
Any views or opinions expressed herein (including statements or forecasts) constitute the judgement of ARAM as of the date indicated. Recipients of the material should not rely on any representation or undertaking inconsistent with the above paragraphs.

ARAM CAPITAL LIMITED – DICHIARAZIONE DI CONFORMITA’ ALLA GDPR
Chi siamo?
La società: Aram Capital Limited. Numero di Registrazione Società: 08265469. Sede Legale – 1 Penywern Road, London, SW5 9TT U.K.
Cosa facciamo?
Assistiamo gli investitori nell’ individuare i benefici derivanti dal possedere/detenere Non-Performing Loans (‘NPLs’). NPLs provenienti da banche. Operiamo come consulenti e ottenendo l’accesso/i dettagli di NPLs da banche e investitori. Facilitiamo gli investitori nell’accesso agli NPLs. Inoltre, valutiamo e valorizziamo gli NPLs sia per le banche che per gli investitori.
A quali informazioni abbiamo accesso?
Le banche e gli investitori condividono con noi informazioni relative agli NPLs così da permettere lo svolgimento del nostro lavoro. Queste comprendono informazioni generiche dei clienti (categorie disponibili su richiesta), e sufficienti solo ai fini dello svolgimento del nostro compito, senza dettagli aggiuntivi/superflui inclusi.
A che titolo gestiamo questi dati?
Sotto la GDPR – operiamo come Data Processor. Questo riflette lo status di consulente/non-detentore del modello di business. In questo scenario, la banca o l’investitore è il Data Controller, dato che sono coloro che per primi ricevono i dati personali dei clienti nel normale svolgimento delle loro attività. Le banche o gli investitori ci inviano i dettagli dei clienti a titolo particolare di Data Processor. Processiamo (usiamo) questi dati sotto l’egida della relazione Controller-Processor – che è definita contrattualmente tra noi stessi e le banche o gli investitori con cui lavoriamo.
Perché abbiamo bisogno dei dati?
Abbiamo bisogno dei dati per poter identificare ed avere traccia dei NPLs in questione, e di farvi riferimento quando ne diamo comunicazione a riguardo sia alle banche sia agli investitori.
Con chi condividiamo le informazioni?
Condividiamo questi dati sia in risposta alle banche da cui sono provenienti, sia con gli investitori in questione. Gli investitori sono a loro volta soggetti ai nostri termini di business in risposta alle regole GDPR, per l’accesso e la gestione di questi dati. Il solo obiettivo della condivisione di questi dati con gli investitori e per scopi identificativi.
Diritti garantiti per delega
Sebbene siamo dei Data Processor – saremo in ogni momento completamente adempienti con qualunque richiesta che il Data Controller possa rivolgerci, nel corso dei loro adempimenti degli obblighi come Data Controller. Inoltre – non assumeremo mai nessuna azione, né mancheremo di intraprenderla, che possa andare contro la protezione garantita ai soggetti sotto la GDPR.